Il K 58 si caratterizza per la forma di grande successo per le sue caratteristiche di versatilità, grazie al profilo a goccia rovesciata particolarmente raccolta attorno ad un baricentro piuttosto alto.

Le “spalle” del K 58 sono piuttosto larghe per mantenere una perfetta stabilità anche in caso di acque increspate dal vento, come nel carpodromo invernale dove è un modello protagonista, o di pesca in acque correnti e con piccoli giri d’acqua.

Proprio nel carpodromo è impiegato con successo quando si rende necessario pescare “fuori punta” di alcuni metri alla ricerca dei pesci più diffidenti.

Il corpo è realizzato in balsa di prima qualità, perfettamente rastremato in alto nel punto d’innesto dell’antenna in plastica piena, di sezione media e alta visibilità; inferiormente la lunga deriva in carbonio è inserita in profondità nel corpo del galleggiante.

 

L’anellino passafilo è in acciaio, sotto il quale è ricavato il foro d’ingresso della lenza nel corpo, scelta che preserva al massimo l’integrità del galleggiente in caso di spostamento lungo il filo ma anche durante i combattimenti con pesci di taglia importante, che provocano l’allungamento e la tensione del monofilo che potrebbe tagliare il galleggiante se fosse esterno ad esso.

Disponibile nelle misure da g. 0.30 – 0.50 – 0.75 – 1.00 – 1.50 – 2.00

 

 

»